Il Pervertito

Essere diversi vuol dire anche avere coraggio di fare una linea di formaggi perversi, ovvero formaggi che in se presentano un perversione, quella di celare al loro interno un ingrediente che ne caratterizza il gusto e l'aspetto. La perversione sta' anche nel fatto che non siamo favorevoli per filosofia ad abbinare i nostri formaggi con mieli o mostarde sopra al formaggio... in questo caso li abbiamo nascosti dentro all'interno dell'impasto.

Un lavoro di cesello di arte casearia, consiste nello scaricare all'interno delle fuscelline a tronco di piramide una prima parte di cagliata, poi inserirvi l'ingrediente aggiunto e di seguito continuare a riempire la fuscella con il resto della cagliata. occorre pazienza e precisione per ottenere un ottimo risultato.

In questo caso si tratta di formaggio a tre latti (vacca, capra e pecora) dove al suo interno viene inserito una pera martin intera sotto sciroppo e in crosta la spolveriamo con dello zenzero in polvere, diventa così il PERVERTITO co' le PERE.

La crosta ovviamente è edibile.

Ingredienti: LATTE di vacca, LATTE di capra e LATTE di pecora, PANNA, pera martin intera, caglio, sale, zucchero, sciroppo di glucosio. trattato in crosta con spolverata di zenzero.
Pezzatura: circa 400 gr
Confezionamento: forma incartata con pellicola
Durata del prodotto confezionato: 25 giorni

ALLERGENI: LATTE e proteine del LATTE.

Caratteristiche del prodotto:
Forma: 
tronco di piramide leggermente irregolare; 
Aspetto esterno: crosta sottile, umida, leggermente rugosa e fiorita, dal colore bianco e nella parte superiore avorio dovuta allo zenzero in polvere, con un eventuale presenza di muffe verdi o grigie;
Aspetto interno: pasta molle, umida, occhiatura quasi assente, comunque rada e irregolare, il colore è bianco, ovviamente con il taglio si trova la pera al centro;
Odore: lattico di yogurt e vegetale di erba, un fruttato di frutta secca di noce ed un leggero animale ircino, mentre in crosta troviamo una caratteristica nota di fungo e ammoniaca oltre che una lieve pungenza dovuta allo zenzero;
Sapore: sapidità medio-bassa, medio il dolce (che aumenta se si mangia la pera), acidità medio bassa, la pasta è leggermente adesiva ma tutto sommato anche abbastanza solubile in bocca, di medio bassa persistenza.

Disponibilità: trattandosi di un prodotto sperimentale non è sempre disponibile, anzi è indispensabile richiederne la disponibilità al momento dell'ordine, non è prenotabile.

Abbinamenti gastronomici: interessante per la sua forma e cromaticità da utilizzare nel piatto dei formaggi come antipasto oppure per secondo piatto.

Abbinamenti enologici: un vino bianco di media struttura.

VALORI NUTRIZIONALI MEDI  per 100 gr di prodotto:

  • Valore energetico kcal 282
  • Valore energetico KJ 1168
  • Grassi gr 25,1
  • di cui acidi grassi saturi gr 17,2
  • Carboidrati gr 1,7
    di cui zuccheri gr 1,7
  • Proteine gr 12,4
  • Sale gr 1
Print Friendly