Categories

Grigione

Anche se la forma può ricordare un famoso formaggio DOP piemontese, non lo è, si chiama Grigione perché la crosta di questo formaggio è di colore grigio per via della muffa naturale che acquisisce durante la fase di maturazione. 

La crosta è ruvida, con presenza della trama di tela che viene utilizzata nel primo periodo durante la maturazione, e porta con se anche i segni delle pieghe del tessuto. Durante la stagionatura la crosta di questo formaggio non viene lavata, ma spazzolata, conferendo così la caratteristica colorazione e presenza delle muffe in crosta.

La pasta non sempre uguale, l'occhiatura più o meno presente, la crosta a volte anche screpolata, un formaggio artigianale diverso ogni mese, ogni settimana, ogni giorno... che è bello anche solo osservare, figuriamoci da assaggiare. Non è un formaggio che si mangia di fretta, occorre ascoltare con pazienza il suo racconto come il vecchio saggio contadino fa con il bambino.

La crosta NON è edibile, quindi non può essere mangiata.

Ingredienti: LATTE crudo, caglio e sale.
Pezzatura: circa 8 Kg
Confezionamento: forma incartata con carta pergamena
Durata del prodotto confezionato: 45 giorni

ALLERGENI: LATTE e proteine del LATTE.

Caratteristiche del prodotto:
Forma: 
cparallelepipedale a base quadrata, anche se irregolare, le facce sono piane anche se un po convesse, lo scalzo è dritto irregolare anche perché presenta delle parti convesse ed altre concave; 
Aspetto esterno: crosta di medio spessore e asciutta ma ammuffita con muffa naturale, si presenta con la trama ti tela, il suo colore è grigio con machie più chiare e più scure;
Aspetto interno: pasta semidura, leggermente elastica, l'occhiatura è diffusa in modo omogeneo, di dimensione media/ medio-piccola e irregolare, il colore è giallo paglierino;
Odore: è interessante il lattico di burro fresco, vegetale di fieno fresco, con un leggero sentore animale;
Sapore: la sensazione primaria è il dolce medio-elevato, poi il salato medio-basso, una leggera acidità, la pasta è compatta, granulosa, deformabile e leggermente adesiva.

Disponibilità: tutto l’anno.

Abbinamenti gastronomici: fantastico tagliato a cubetti per aperitivo, inserito in un piatto insieme a dei salumi, perfetto anche per la preparazione di piatti vista la sua propensione a fondere e filare.

Abbinamenti enologici: vino bianco, rosso non molto strutturato, ma anche una bollicina ci sta molto bene.

VALORI NUTRIZIONALI MEDI  per 100 gr di prodotto:

  • Valore energetico kcal 339
  • Valore energetico KJ 1408
  • Grassi gr 26,36
    di cui acidi grassi saturi gr 19,3
  • Carboidrati gr < 1 
    di cui zuccheri gr < 1 
  • Proteine gr 25,46
  • Sale gr 2,09
Print Friendly