Categories

Antani

Formaggio dal nome strano a dir poco, cosa voglia dire questo nome non si sa'.. ma abbiamo pensato a questo nome scherzoso perché non si riusciva trovare un nome a questo straordinario formaggio. Difatti, dopo tanto pensare, abbiamo optato per una parola che di per se non dice nulla, ma assaggiando questo formaggio non si può che restare colpiti, pertanto si ricorda bene anche il nome.

La vera peculiarità di questo formaggio è il latte con il quale viene prodotto, visto che viene munto nelle montagne sopra la quota di 1200 metri, un latte buono e pulito, ricco di profumi ed aromi che si ritrovano poi nel formaggio.

Vuole la sua particolarità anche l'attenta stagionatura per almeno sei mesi in grotta, questo fa si di avere un formaggio dolce ma al tempo stesso con la giusta sapidità.

Assaggiandolo senza conoscere che formaggio sia si può scambiare tranquillamente per un Gruyere svizzero data la sua aromaticità ed intensità aromatica. Un formaggio che decisamente si fa mangiare vista la sua piacevolezza.

La crosta NON è edibile, quindi non può essere mangiata.

Al World Cheese Award 2017-2018 di Londra ha ottenuto la medaglia d'Argento.

Ingredienti: LATTE pastorizzato, fermenti lattici, caglio e sale, lisozima (proteina dell'UOVO)
Pezzatura: circa 9 Kg
Confezionamento: forma incartata con carta pergamena
Durata del prodotto confezionato: 40 giorni

ALLERGENI: LATTE e proteine del LATTE (lattosio < 0,01%), UOVA.

Caratteristiche del prodotto:
Forma: 
cilindrica con una facce piane e spigolo quasi vivo; 
Aspetto esterno: crosta sottile e asciutta leggermente rigata, cappata con un trattamento antimuffa il suo colore è marrone chiaro;
Aspetto interno: pasta semidura, compatta, l'occhiatura è rada diffusa in modo disomogeneo, di dimensione regolare, il colore è giallo paglierino carico tendente all'ocra;
Odore: è interessante il lattico di burro fuso, animale di stalla pulita e la frutta secca noce e molto aromatico di fiori ed erbe;
Sapore: la sensazione primaria è il dolce medio, poi il salato medio-basso, una leggera acidità, la pasta è compatta, granulosa, deformabile e leggermente adesiva.

Disponibilità: tutto l’anno.

Abbinamenti gastronomici: fantastico tagliato a cubetti per aperitivo, inserito in un piatto insieme a dei salumi, perfetto anche per la preparazione di piatti vista la sua propensione a fondere.

Abbinamenti enologici: vino bianco strutturato e aromatico, rosso strutturato, ma anche una bollicina ci sta molto bene.

VALORI NUTRIZIONALI MEDI  per 100 gr di prodotto:

  • Valore energetico kcal 416
  • Valore energetico KJ 1725
  • Grassi gr 33,5
    di cui acidi grassi saturi gr 24,1
  • Carboidrati gr 1,3
    di cui zuccheri gr < 0,01
  • Proteine gr 27,3
  • Sale gr 1,7
Print Friendly