Infiniti Blu 2018 una conferma per i nostri erborinati

Risultati 12° Concorso caseario nazionale “Infiniti blu” promosso da Slow food Gorgonzola - Martesana e Onaf Delegazione di Milano

Sabato 15 Settembre a Gorgonzola, nel contesto dell’edizione 2018 di Infiniti Blu, rassegna di eccellenza dedicata al mondo dei formaggi erborinati, ha avuto luogo il 12° Concorso Caseario nazionale. Il concorso è il frutto della pluriennale collaborazione tra la delegazione milanese di Onaf (Organizzazione nazionale assaggiatori di formaggio) e la Condotta Slow Food di Gorgonzola e Martesana. Infiniti blu è organizzato da anni dalla Condotta Slow Food, nell’ambito della tradizionale Sagra del Gorgonzola promossa dalla Pro Loco.

Infiniti Blu è una rassegna di formaggi erborinati, ovvero tutti quelli nel cui interno è diffusa una muffa variegata che può presentare colorazioni che dal verde salvia possono divenire di un particolare blu oltremare, ma anche grigio, bianco, ecc.

Formaggi caratterizzati da una pasta più o meno molle e fondente, attraversata da venature leggermente, o intensamente piccanti. Non solo formaggi con una lunga e gloriosa tradizione come il Gorgonzola DOP, nelle due versioni “dolce” e “piccante”, ma anche prodotti di latte vaccino, caprino, ovino, bufalino, o misto; prodotti affinati in ambienti particolari con l’uso di essenze talvolta inusitate e non per ultimo erborinati a latte crudo.

Sono i “formaggi blu” capaci di suscitare sensazioni intense. Sono tra i formaggi più amati e più invidiati all’estero.

Dopo 5 ore di impegnativo lavoro, i 56 Maestri Assaggiatori dell’Onaf diretti da Beppe Casolo hanno concluso le valutazioni dei formaggi iscritti al Concorso Caseario, presentati in forma anonima.

Nell’ambito della severa valutazione sensoriale, i giudici hanno utilizzato specifiche schede digitali attraverso le quali hanno approfondito molti differenti parametri, come la presentazione della forma, l’erborinatura (quantità, distribuzione e caratteristiche della muffa), le caratteristiche gusto-olfattive.

Ben 37 sono stati i produttori che da tutta Italia hanno inviato i 91 campioni iscritti, tra i quali 33 Gorgonzola dop (tra dolce e piccante); 18 i formaggi di latte caprino in purezza, 8 quelli di solo latte ovino e 5 di latte bufalino, 9 con solo latte vaccino, ma non DOP e 18 con affinamenti particolari.

Quest’anno la qualità complessiva certificata dai giudici Onaf è stata buona: metà dei campioni ha raggiunto la soglia del Riconoscimento di Qualità. E tra questi, 4 formaggi hanno raggiunto il punteggio per l'assegnazione dell’ambita Targa di Eccellenza.

Dei nostri formaggi sono stati premiati ben tre:

Saverio, targa di Qualità (http://www.demagi.it/catalogo/erborinati/saverio-lerborinato-serio/) 

Bianco-Blu, targa di Qualità (http://www.demagi.it/catalogo/erborinati/biancoblu/)

Superbia, Qualità Superiore. (http://www.demagi.it/catalogo/erborinati/superbo/)